Il lavoro che c'è

CAMERA DI COMMERCIO: DALLE IMPRESE GIOVANI AI NON CLASSIFICATI

camera-commercio-milano-carta-valoreSecondo le Camere di Commercio si considerano "Imprese giovani" le imprese la cui partecipazione del controllo e della proprietà è detenuta in prevalenza da persone di età inferiore ai 35 anni, cioè in percentuale complessivamente superiore al 50%. Il grado di partecipazione di genere che può essere maggioritaria, forte ed esclusiva, è desunto dalla natura giuridica dell'impresa,

Register to read more...

SCUOLA GUIDA a “cavallo” della burocrazia

scuola_guidaA. è proprietario di una scuola-guida; dopo dieci anni trascorsi come dipendente, sempre con ruoli di crescente responsabilità nel ramo automobilistico, ha deciso di mettersi in proprio "tanto che la famiglia non ha battuto ciglio. Mi hanno detto che facevo già il 'capo'. Certo è una questione di mentalità: chi nasce con la testa del dipendente, resta dipendente. Se fai caso agli orari e coltivi il tuo orticello...Sicuramente stando sul mercato

Register to read more...

RISTORAZIONE DUE GENERAZIONI A CONFRONTO

La_squadra_BeccaceciDue generazioni di "somministratori" a confronto: il primo -calmo e rifl essivo-lascia trasparire con nonchalance l'esperienza di famiglia. Prima il nonno, poi il padre, poi lui: è Andrea Beccaceci, titolare dell'omonimo e famosissimo ristorante di Giulianova; l'altra, giovanissima, grintosa e impulsiva, ma con una buona esperienza di corsi in tutta Italia, è Tania Bonolis, titolare de "Le vie del gusto" a Teramo. "Il ristorante è un momento di relax e convivialità" esordisce Andrea,

Register to read more...

MARKETING SALVA-CRISI

maialinoUn'analisi della Coldiretti del 2011 ha fatto emergere che in Italia sono state chiuse circa ventimila aziende agricole. In questo settore operano 845 mila imprese, iscritte al registro delle Camere di Commercio la cui competitività rischia di essere fortemente compromessa dalle diffi coltà determinate dagli effetti della manovra che, solo con l'IMU, costerà alle imprese agricole nel 2012

Register to read more...

AVANTI TUTTA con l’agriturismo

headerLa definizione di "agriturismo" fu coniata a metà degli anni Sessanta in concomitanza con la fondazione dell'associazione Agriturist, promossa dalla Confagricoltura e presieduta dall'imprenditore agricolo toscano Simone Velluti Zati. L'attività è svolta dall'imprenditore agricolo e i suoi familiari, mentre i lavoratori dipendenti che vi partecipano sono considerati lavoratori agricoli ai fi ni della disciplina previdenziale, assicurativa e fi scale vigente.

Register to read more...

“PREPARAZIONE PER I GIOVANI E MENO IMPROVVISAZIONE”

Noi-la-crisi-non-la-paghiamo_Mettimi tra i giovani, eh!". Così saluta simpaticamente Giancarlo Da Rui quando gli viene spiegato che nel numero di "PrimaPagina" che lo vedrà tra i protagonisti, ci sarà un confronto tra imprenditori nuovi e di esperienza. Una vita nel commercio con una mini-catena di sei negozi, tra cui anche una rete di franchising, tutti nel centro storico di Teramo. E' attualmente presidente della

Register to read more...

“Determinante il MERITO per crescere”

imprendiIntervista a Luca Verdecchia, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Teramo chi crea un impresa oggi è un eroe" , esordisce così Luca Verdecchia, a capo dei Giovani Imprenditori di Confindustria Teramo. "Sono una persona positiva e vedo sicuramente delle opportunità negli ultimi provvedimenti del Governo, soprattutto riguardo ai giovani, ma la situazione non è facile. Le banche hanno regole rigide con imprese note e consolidate figuriamoci con quelle di nuova generazione.

Register to read more...

“IL FUTURO NELL’INNOVAZIONE”

imprendCon il direttore di Confindustria Teramo, Nicola Di Giovannantonio, ricostruiamo gli errori del passato, pensando con fiducia al domani

L'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro...", così inizia la nostra Costituzione, ma il momento non è dei migliori. È un periodo nero per l'economia italiana e la crisi colpisce soprattutto il mondo del lavoro, da dove è necessario ripartire per risollevare le sorti del nostro Paese. "Costruire il futuro è un'impresa possibile. Ma lo si può fare solo se si cambia passo su alcuni nodi decisivi: welfare, occupazione,

Register to read more...