Territorio

Emergenza Castrogno

carcere castrogno Teramo La situazione del carcere di Teramo è a rischio emergenza. Il grido d'allarme lanciato da tempo dai sindacati di polizia penitenziaria e dai detenuti rischia di restare inascoltato. Castrogno è al collasso. Il sovraffollamento della struttura si unisce alla cronica mancanza di personale dipendente. Il problema del sott'organico continua a condizionare la professionalità e l'esperienza degli agenti che

Leggi tutto...

VOCI DAI QUARTIERI

teramo: voci dai quartieriTeramo non deve essere intesa solo come "il centro storico". Il cuore del capoluogo continua a battere nei suoi quartieri e nelle frazioni poco distanti dalle mura, perciò questo mese ci siamo recati in zone strategiche della città, San Berardo, Cona, Villa Pavone e Fonte Baiano per sentire alcuni  residenti. Quartiere Cona Leonardo Boffi (geometra) - Cosa le piace e cosa non le piace di Teramo? In questi ultimi anni sono migliorate tante

Leggi tutto...

Una "bretella" per Villa Pavone

passaggio_a_livello_villa_pavone_primapaginaLuca Corona giovane ed attivo da anni sul territorio, prima come presidente del comitato di quartiere Villa Pacvone-Colleatterrato, poi come consigliere provinciale del Pdl. Quali gli obiettivi perseguiti? Obiettivo importante l'apertura della nuova farmacia. Ricordo che il comitato di quartiere Villa Pavone, già al tempo della giunta Sperandio avanzò la proposta di aprirne una che servisse la zona Colleatterrato, in forte espansione, e Villa Pavone. Purtroppo, all'epoca,

Leggi tutto...

PENNA SANT'ANDREA: LA SCUOLA E' SALVA

pennasantandrea_teramo_primapaginaGrandissima è stata la soddisfazione del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale di Penna Sant’Andrea nell’apprendere che la Regione ha accolto le istanze del territorio con il nuovo dimensionamento scolastico approvato questa mattina dalla Giunta Regionale. L’Istituto

Leggi tutto...

Lotto...Spero!

Lotto zero
Tanti anni fa un signore, che adesso porta un codino un po’ demode', si incatenò alle ruspe che avrebbero dovuto cominciare alcuni lavori di sbancamento per l’inizio della famigerata strada del “Lotto zero” in città. Le colpe le prese tutte lui perché, si disse all’epoca, non andavano tagliati alcuni alberi vicino al fiume.L’attuale tracciato ha invece fatto tentennare in maniera agghiacciante quasi tutta Porta Romana.

Leggi tutto...

Teramo non finisce nel centro storico

villa_vomano_teramo_primapaginaSi parla spesso del comune di Teramo, spaziando anche oltre il centro storico, ma  Giusi Casolani, segretaria del circolo Pd Villa Vomano/Forcella/Caprafi co/Miano, fa subito notare come la zona in cui vive e di cui si fa portavoce, sia dimenticata da tutti.  “Da noi vengono i candidati in campagna elettorale, poi non li vediamo più.

Leggi tutto...

Lungofiume Vezzola:

un'idea-progetto ambiziosa ma possibile !vezzolaNel programma della nuova Amministrazione Comunale di Teramo è compreso un intervento per rendere più fruibili i lungofiume della città anche collegandoli tra loro. Tra le righe è emerso che - probabilmente - sarà la Forestale a collaborare nel controllo della zona, anche per

Leggi tutto...