DIMISSIONI DEL SINDACO DI TERAMO

logo di organizzazione politicaLe dimissioni di Teramo Maurizio Brucchi rappresentano l'ultimo atto di un'amministrazione che, da quando è stata eletta, ha ragionato prevalentemente in funzione di quali e quante poltrone distribuire.

Nel momento più duro per la nostra città e per i nostri concittadini, a causa di una crisi economica e sociale senza precedenti, con migliaia di sfollati che forse non torneranno più a Teramo, non trovano nulla di meglio da fare che litigare per gli assessorati.

Ora che è stato sancito il fallimento del "modello Teramo", gestito con atteggiamento "padronale" dai capi bastone del centrodestra cittadino, bisogna archiviare velocemente questi anni di amministrazione inconsistente ed inconcludente.

Ripartiamo dai temi prioritari che Teramo vive quotidianamente, dalla messa in sicurezza del territorio alla ricostruzione del tessuto socio-economico dopo i drammatici mesi che ci stiamo lentamente mettendo alle spalle.

Comitato Promotore "Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista - Teramo Città"