Cronaca

SEQUESTRATI BENI IMMOBILI E DISPONIBILITA’ FININZIARIE PER 13 MILIONI DI EURO

Nella mattinata odierna, i finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di L’Aquila hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Avezzano, su richiesta della Procura della Repubblica a quella sede, nei confronti del C.C., legale rappresentante di una società di rilievo nazionale operante nel settore della commercializzazione di acque. Sono inoltre stati sequestrati beni immobili e risorse finanziarie nella disponibilità dell’indagato per circa 13 milioni di euro.

Arrestato l’autore della rapina ad un supermercato di Silvi

Aveva rubato generi alimentari per un valore di 55, 90 euro il romeno che nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 18.00,  è stato bloccato da una

Leggi tutto...

ARRESTATO DALLA POLIZIA PER DROGA E ARMI

L’uomo, deteneva cocaina, una pistola e munizioni illegalmente

Nella mattinata odierna, a Villa Rosa di Martinsicuro, nell’ambito di mirata

Leggi tutto...

POLIZIA FERMA BANDA DEL FOGGIANO DEDITA AI FURTI

Rintracciati nella notte tre uomini che poco prima avevano tentato un furto a Castellalto.

Nell’ambito dei rafforzati servizi di prevenzione e

Leggi tutto...

ACCOLTELLAMENTO NELLA NOTTE: INDAGA LA POLIZIA

Nella notte è giunto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Atri L.A., trentaquattrenne di Silvi, per una ferita penetrante al fianco sinistro

Leggi tutto...

35^ di Giulianova nascondeva marijuana tra i vestiti

Nel decorso pomeriggio, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio rafforzati in questo capoluogo, Agenti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo di Pescara hanno proceduto in Piazzale S. Francesco al controllo di due persone a bordo di un’autovettura ferma.

I poliziotti, notando un atteggiamento di palese nervosismo ed insofferenza soprattutto di  uno dei due, hanno ritenuto di dover effettuare la perquisizione personale ad entrambi, nonché l’ispezione del veicolo.

Per uno dei due occupanti e per l’autovettura la perquisizione ha dato esito negativo, mentre all’interno della felpa indossata dall’altro, F. A. trentacinquenne di Giulianova,  è stato rinvenuto un involucro di plastica trasparente contenente delle foglie essiccate di sostanza stupefacente del tipo marijuana dal peso complessivo di 110 grammi.

Inoltre, all’interno della tasca sinistra anteriore dei jeans indossati, è stato rinvenuto un bilancino di colore nero, mentre nella tasca destra gli Agenti hanno trovato un oggetto di metallo solitamente utilizzato per sbriciolare le foglie delle sostanze stupefacenti.

Sono stati quindi accompagnati in Questura per gli accertamenti di rito e F.A., residente nel comune di Teramo, è stato denunciatolo all’A.G. per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

Teramo, 27 ottobre 2015 -   IL PORTAVOCE - ADDETTO STAMPA -  DR. MIMMO DE CAROLIS

FRODE FISCALE MILIONARIA - PESCARA

Con i proventi dell’evasione un imprenditore aveva acquistato ELICOTTERO E POSCHE, beni di lusso che poi gestiva con quanto

Leggi tutto...

San Nicolo’ a Tordino, arrestato per detenzione di cocaina

Arrestato cittadino albanese del Capoluogo con 200 grammi di cocaina

Nella decorsa serata, nel corso di mirata attività antidroga

Leggi tutto...


ECS Editori Srl - Teramo - tel:+39 345 253 8211 | Copyright © 2019 Primapaginaweb.it - Vietata la riproduzione anche parziale.
Suppl. al periodico PrimaPagina, reg. Trib 605 - 14/07/2009 Iscr. ROC 20081, non soggetto ad aggiornamento quotidiano - P.I. 01773150675

Webmail | Privacy Policy | Mappa del sito

Webmaster: Pikit di Remo Leonzi