Editoriale-Opinione-Commenti

Tiziana Mattia EDITORIALE MARZO 2012

Leggi tutto...

Tiziana Mattia - EDITORIALE FEBBRAIO 2012

burocrazia_1Burocrati o altro?

Le lettere che riceviamo e le segnalazioni che giungono in redazione mettono in evidenza un problema enorme. La burocrazia, a Teramo, è talmente dilagante in ambiti diversi, che immaginiamo ci seppellirà prima dei Bund tedeschi e delle manovre montiane. Ne avete ampia testimonianza su questo numero di PrimaPagina. Non è possibile che l'intelligenza – che immaginiamo pure si celi da qualche parte – di impiegati o addetti ai servizi sia così presuntuosamente prevaricata dall'ottuso rispetto di regole e norme. Noi italiani mal digeriamo il rispetto delle code davanti agli sportelli, ma qualche ragione di mugugno ce l'abbiamo. Soprattutto nella nostra città (o regione?). E soprattutto se ci troviamo davanti non l'impiegato delle Poste o l'addetto alla riscossione dei tributi. Quando il rimando a "data da destinarsi" interessa la salute, allora la burocrazia si trasforma in ben altro. La storia di un teramano raccolta da un nostro cronista è uno (purtroppo) dei molteplici esempi di disservizi che quotidianamente dobbiamo subire. Insieme all'indisponente noncuranza (suggerita dai piani alti?) con cui addetti in camice bianco rimandano a "regole", "disposizioni", "urgenze rinviate". Temiamo che si stia paurosamente allungando la lista di ciò che non va sul nostro territorio, tanto da non avvederci più di quel poco di buono che resta. Ci stiamo intristendo. Meno male che, ogni tanto, giunge una "hit parade" del gradimento a tirarci su (si fa per dire) il morale. Permettendoci di ricordare a chi si illudesse che quando si dice che "gli ultimi saranno i primi" il riferimento è esclusivamente ultraterreno. Troppo "in alto", insomma, per l'aldiqua.

Tiziana Mattia - EDITORIALE GENNAIO 2012

CONSIGLI PER gli investimenti... futuri

CONSIGLI PER gli investimenti... futuri

Leggi tutto...

Tiziana Mattia - EDITORIALE DICEMBRE 11

Ministro Francesco ProfumoNon si riesce a capire come mai i giovani, quando si tratta di scendere in piazza

Leggi tutto...

Tiziana Mattia - EDITORIALE NOVEMBRE 2011

docenti non si nasceNon si nasce genitori. Si sa.

Leggi tutto...

Tiziana Mattia - EDITORIALE OTTOBRE 2011

automobilisti maleducatiMi sollecitano un intervento sulla "maleducazione".

Leggi tutto...

Tiziana Mattia - EDITORIALE APRILE 2011

Ha destato scalpore e quasi scandalo, in una società

Leggi tutto...

Tiziana Mattia - EDITORIALE MAGGIO 2011

giornali quotidianiA cosa serve un giornale? In primo luogo a informare, naturalmente. Subito dopo,a interessare a fatti, persone, circostanze.

Leggi tutto...