IL POTERE DELLA VERITA’

 

“Solo la ricerca di qualcosa di vero riuscirà a riportare a Windham la pace e la serenità”

 

Donna di viva intelligenza e profonda sensibilità, Antonella De Leonibus potrebbe essere definita un'eclettica: ha conseguito a Teramo la laurea in giurisprudenza dopo una formazione psicopedagogica, intraprendendo la carriera forense e quella di docente senza mai accantonare la passione per la scrittura, che coltiva da sempre. 
Frequentava il liceo a Città Sant'Angelo, l'autrice quindicenne, e già riempiva le prime pagine del suo romanzo d'esordio. Come lei stessa racconta, una parente la incoraggiò a completarlo ma mancò prima della sua pubblicazione. Ed  è proprio a zia Carolina che Antonella dedica "Sulle tracce di qualcosa di vero", opera selezionata a concorso tra alcuni inediti, uscita nel novembre 2009 per Aletti Editore: un racconto fresco e adatto al pubblico di adolescenti che possono riconoscersi nel prisma dei personaggi. 
La trama si svolge nella cittadina australiana di Windham; i protagonisti, giovani liceali, scoprono passioni e sentimenti che si intrecciano e si contrappongono alle preesistenti relazioni; spesso il groviglio esistenziale porta  discussioni, litigi, bugie e comportamenti reciproci poco limpidi. Rapporti stabili nel tempo vengono minati: in particolare Victor Addison ed Alex Burnett, nel contendersi l'amore della bella Jeanie, si trovano a riflettere sui valori della sincerità e della correttezza nell'amicizia, e riemergono dai propri pensieri più maturi, l'uno con un sogno realizzato e l'altro con l'amarezza della delusione, ma entrambi certi di aver agito com'era giusto.
La De Leonibus desidererebbe lanciare il suo lavoro nell'editoria scolastica. Ritengo sia un'ottima idea: l'intreccio è pianificato con la sapienza della narratrice esperta; lo sguardo sui luoghi è realistico, la caratterizzazione delle figure dettagliata e il registro linguistico accurato e lievemente rétro. 
I nostri ragazzi hanno bisogno di questo, in effetti: eleganza, finezza, verità ed emozioni positive da opporre al mondo imperfetto che li circonda.

di Simona Cascetti

l’Autrice: Antonella De Leonibus è nata ad Atri (Te) il 23 novembre 1980. Diplomata al liceo socio-psicopedagogico e laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi in diritto amministrativo.