LA SALSA GUACAMOLE

La famosa salsa messicana guacamole è un antichissimo condimento a base di avocado, ormai diffuso in tutto il mondo, la cui ricetta risale addirittura al tempo degli Atzechi.

La ricetta originale del guacamole era costituita dalla sola purea di avocado miscelata con succo di lime e sale, ma con l’andare del tempo è stata arricchita fino ad arrivare a una versione più elaborata e ancor più gustosa, quella che vi presentiamo oggi! Divertitevi a sperimenare

Per preparare la salsa guacamole, cominciate occupandovi dell’ingrediente principale: l’avocado.

Tagliatelo a metà nel senso della lunghezza 

quindi affondate la lama del coltello nel nocciolo e tirate per estrarlo facilmente 

Intagliate con un coltellino la polpa così da riuscire ad estrarla più facilmente con un cucchiaio;

raccoglietela in una ciotolina

Tagliate quindi a metà il lime e spremetelo per ricavarne il succo da versare sulla polpa di avocado 

Regolate quindi di sale e di pepe, e schiacciate la polpa con una forchetta e tenete da parte, quindi

mondate e tritate finemente lo scalogno 

lavate, asciugate e affettate il pomodoro : ricavate dalle fette dei cubetti

Quindi spuntate il peperoncino verde (o rosso) svuotatelo dei suoi semini e tagliatelo a listerelle e poi anche questo a dadini

Quindi nella ciotola con la polpa di avocado schiacciata versate lo scalogno tritato e i pomodori a dadini.

Unite anche il peperoncino  e l'olio,

mescolate e aggiustate ancora di sale e pepe se necessario

La vostra guacamole è pronta per essere gustata. Potete conservare la guacamole in frigorifero per due giorni al massimo, chiusa in un contenitore ermetico.