Vita Sociale

MONDO INTERATTIVO

Italiani: popolo di santi, poeti e  anche navigatori. Ma se, secoli fa, abbiamo dato un valente contributo a nuove scoperte geografiche solcando i sette mari, oggi siamo un po’ più comodi e ci limitiamo a navigare, ormai nella sua accezione informatica ovviamente, dal nostro pc. Gli Italiani, infatti navigano, navigano, forse troppo, tanto da finire quarti nella poco lusinghiera classifica dei Paesi Internet-dipendenti. Quarti dopo cinesi, coreani e giapponesi.

 

Register to read more...

L'Internet dipendenza

internet dipendenzaItaliani: popolo di santi, poeti e anche navigatori. Ma se, secoli fa, abbiamo dato un valente contributo a nuove scoperte geografiche solcando i sette mari, oggi siamo un po’ più comodi e ci limitiamo a navigare, ormai nella sua accezione informatica ovviamente, dal nostro pc.

Register to read more...

Apprendere videogiocando

Apprendere videogiocando“I videogiochi non sono affatto cattivi come li si è fatti apparire fino a oggi. Questo ha qualcosa a che vedere col fatto che la maggior parte delle informazioni di cui siete in possesso sui giochi provengono da scrittori, politici, psicologi e avvocati: tutta  gente che non ha mai preso in mano un videogioco”. Così recita Marc Prensky, scrittore americano reso

Register to read more...

UNICEF...colora la vita dei bambini

unicef...colora la vita dei bambiniNascere in Mozambico, al centro, non è come nascere al centro di Teramo. Nascere nella regione di Tete, Chimoio, Quelimane non è come nascere in Abruzzo. Nascere è come morire in una guerra che non ha nulla di civile. Una vita come un’apparizione, si piange, si aprono gli occhi, ci si ammala, si chiudono gli occhi, si muore senza salutare, si toglie

Register to read more...