Sport

CAMPIONATI NAZIONALI DI KICK BOXING I.K.T....

Domenica 22 Aprile si sono disputati a Roma presso il Palasport di Tolfa i CAMPIONATI NAZIONALI DI KICK BOXING I.K.T.A. Il Club Interamnia di Teramo ha anche questa volta i suoi...

Leggi tutto »

Gusto

POLPETTE DI PESCE x 4 Persone - 20 min...

1) Bagnate del PANCARRE' con il latte. Tritate cipolla e MERLUZZO scongelato in un robot, poi mescolate al pancarrè strizzato. Aggiustate di sale e...

Leggi tutto »

Cronaca

TERAMO-OSPEDALE: IN ASCENSORE SOLO CON TEL...

All'ospedale di Teramo la singolare avventura degli utenti con gli ascensori. Chiunque si trovi a dover fruire dell'ospedale di Teramo dovrà accertarsi di avere sempre...

Leggi tutto »

Vita Sociale

PREVENIRE LA CRIMINALITA' IN BANCA: ...

Sottoscritto in Prefettura,il 3 maggio scorso,  il nuovo Protocollo d’Intesa per la prevenzione della criminalità in banca. Incrementate le misure di sicurezza passiva presso gli...

Leggi tutto »

Curiosità

Sulle ali del futuro i bambini imparano ...

Arriva a Teramo l’iniziativa per avvicinare le nuove generazioni agli animali e ai loro ambienti.  Si chiama ‘Le ali del futuro’ ed è l’iniziativa in...

Leggi tutto »

Salute e Benessere

Ospedale Atri:sarà rinnovato Endocrinologi...

Al via ai lavori di ristrutturazione, all’interno dell’Ospedale di Atri, per realizzare la nuova U.O.C. di Endocrinologia, diretta dal Dr. Bruno...

Leggi tutto »

UNICEF...colora la vita dei bambini

unicef...colora la vita dei bambiniNascere in Mozambico, al centro, non è come nascere al centro di Teramo. Nascere nella regione di Tete, Chimoio, Quelimane non è come nascere in Abruzzo. Nascere è come morire in una guerra che non ha nulla di civile. Una vita come un’apparizione, si piange, si aprono gli occhi, ci si ammala, si chiudono gli occhi, si muore senza salutare, si toglie
il disturbo senza aver recitato il proprio omaggio. La chiamano vita. Nell’Africa che ho imparato a conoscere è un gioco di ombre, origami di pensieri, capanne di paglia e acqua, fango e piccoli vermi pressati, poltiglia di tutto, sterco di animali così magri che non hanno nulla da “Stercare”, la luce fioca di una candela che si consuma bruciata dalla ricchezza dell’aria, tende di ospedali, cucine abbandonate perché non esiste l’energia elettrica.  Il terremoto di Haiti ha colpito il cuore di una regine povera, uccidendo i poveri, condannando i poveri a morte futura. I bambini di Haiti sono stati due volte vittime. Vittime di una violenza naturale e vittima dei ladri dell’infanzia. In fondo al pozzo, la luna è la stessa. In fondo al pozzo, in ogni luogo dove i bambini muoiono di abbandono, di ferocia, esiste una luce di uomini, una rosa dei venti, un sorriso che insegna alla gente ad aiutare se stessi per aiutarsi a sopravvivere.  Teramo diventa capo fila di un progetto Unicef, di mille idee Unicef, come in tutti i volti di un mondo fatto di entusiasmo, volontariato e valori. Amelia Rubicini Gattone, presidente Unicef per la provincia di Teramo, ci racconta il suo essere tra i bambini del mondo. Il viaggio in Mozambico tra la malaria e l’aids, tra una generazione fantasma, quella tra i 15 e i 49 anni, con i bambini destinati a diventare  capi-famiglia. ”Un’esperienza - ricorda la Rubicini - fatta di lotta e sorpresa. Ricordo le zanzariere, le pasticche per depurare l’acqua, le coperte, i vestiti, i  medicinali per l’Aids, le mamme malate e deboli, i bambini sieropositivi. L’impegno dell’Unicef è stato quello di ritrovare i pazienti, di insegnare le norme igieniche per evitare il contagio, di insegnare anche il solo uso della zanzariere, di come pulirle nell’immersione in un liquido repellente, di portare lentamente il messaggio del rispetto verso la propria vita e quella degli altri”. Haiti è sempre stata segnata dalla povertà. Come si è organizzata l’Unicef? “L’Unicef era presente ad Haiti prima del terremoto. Abbiamo perso diversi volontari. Il volontario Unicef parla anche quattro lingue e a volte molti idiomi locali. Il vostro domani? “L’Unicef si batterà per la responsabilità penale dei genitori. L’Unicef si batterà sempre per i diritti dei bambini”.

RIAPRIAMO IL CANTIERE EUROPA...

Le proposte e le azioni del Radicale Paolo Forlì per una vera Unione Europea   Il 12 Aprile a San Benedetto del Tronto si è...

Leggi tutto »

CORONA: IL GUADO DI CARAPOLLO E LA CAMPAGN...

Lista Civica “OLTRE”: “chi per anni è stato silente in Consiglio sul problema del guado di Carapollo, stranamente se ne ricorda...

Leggi tutto »

PROEL SPA: SUONI E LUCI DEL FUTURO...

La sfida di un’azienda che non insegue il successo, lo crea. Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 12,30 presso la sede di...

Leggi tutto »

Pubblicità commerciale

LE RUBRICHE